Un tuffo nell’immenso…

L’eco del mare ti fa compagnia,

portato dalla brezza su per la scogliera

dal giallo di ginestre colorata

e, da macchie di verde

dal sole illuminate.

 

Strilli di gabbiani tagliano il vento,

che porta l’aspro odore di salsedine

dell’acqua azzurra da vele solcate,

vedi in fondo le terre di Eolo fumare,

realtà di un sogno che puoi ammirare.

 

Vivi colori, musiche e profumi,

di una natura ancor selvaggia,

inebriato resti incantato

dalla bellezza del creato,

e fai un tuffo nell’immenso…

Giovanni Malambrì

Messina

La poesia “Un tuffo nell’immenso..” ha partecipato all’ Edizione 2015 del Premio Letterario “Vincenzo Licata – Città di Sciacca”, classificandosi al SECONDO POSTO della sezione “Poesia a tema libero in Italiano”.

spacer

Leave a reply